Passa ai contenuti principali

Un pensiero sulle modifiche di Facebook del garante privacy




È noto che è in atto nel mondo una corsa all'ultimo respiro fra alcune grandi OTT per raccogliere sempre più informazioni, e sempre più dettagliate, sui comportamenti degli umani oltre che sull'ambiente nel quale vivono. Informazioni preziose affinché le macchine, istruite da algoritmi di ultima generazione, che consentono ad esse anche di acquisire informazioni da informazioni e di raccogliere dati dall'ambiente circostante, possano imparare sempre meglio e sempre più in fretta a valutare la realtà nella quale devono operare.

Il ritorno di Facebook a favorire le interconnessioni tra le persone e i collegamenti tra le comunità basiche in cui esse vivono e il sistema di relazioni che hanno con gli altri, significaspingere le persone a fornire sempre più dati relativi alla vita comune della gente, e soprattutto favorire, attraverso l'incentivazione di video e foto, la possibilità di conoscere, anche in modo dinamico e per immagini, come queste relazioni si sviluppano e in quale ambiente,  secondo quali modalità e con quali regole comportamentali di carattere relazionale.



#privacy #social #facebook
#consumocritico #cittadiniconsapevoli



Commenti

Post popolari in questo blog

Il sentiero della pace

Il sentiero della pacedel venerabile Ajahn Chah© Ass. Santacittarama, 2002. Tutti i diritti sono riservati.SOLTANTO PER DISTRIBUZIONE GRATUITA.Traduzione di Silvana Ziviani.Brani estratti da un discorso del Venerabile Ajahn Chah indirizzato ai monaci e ai novizi.POSSIAMO DIRE CHE IL RETTO SENTIERO DELLA PACE, il sentiero che il Buddha ha scoperto e ci ha indicato, che conduce alla pace della mente, alla purezza e alla realizzazione delle qualità di un samana, è formato da sila (freno morale), samadhi (concentrazione) e pañña (saggezza). E' una strada valida per tutti. Infatti i discepoli del Buddha che divennero illuminati, all'inizio erano delle persone ordinarie, come tutti noi. Anche il Buddha all'inizio era uno come noi. Praticarono e dall'opacità fecero emergere la luce, dalla rozzezza la bellezza e dalle cose vane e inutili grandi benefici per tutti.Silasamadhi e pañña sono i nomi dati a tre diversi aspetti della pratica. Praticando sila, samadhi pañña, in ef…

13 maggio

Non smettere di imparare

“Chiunque smetta di imparare è vecchio, che abbia venti o ottant'anni. Chiunque continua ad imparare resta giovane. La più grande cosa nella vita è mantenere la propria mente giovane.” 
HENRY FORD